Servicios

Counselling lavorativo per competenze

Descrizione

Le persone giovani che sono i destinatari delle nostre attività, hanno un immaginario sbagliato delle esigenze del mercato del lavoro.

La giovane età unita a delle scarse qualifiche e all’inesperienza fanno sì che la loro occupabilità dipenda per lo più dalle conoscenze tecnico-professionalizzanti che possono acquisire. Con questa pratica cerchiamo di aiutarli a capire quali competenze possono facilitare il loro accesso al mondo del lavoro.

La massima che usiamo con loro è “Ti assumono per ciò che sai, ti licenziano per ciò che sei”.

Questo viene sviluppato durante le sessioni di formazione e orientamento lavorativo focalizzando l’attenzione soprattutto sulla conoscenza e la scoperta delle competenze richieste dalle imprese e di quelle dei giovani partecipanti e sullo sviluppo di un loro piano personale. I giovani alla fine conoscono e comprendono la differenza tra competenze di base, tecnico-professionalizzanti e trasversali, e apprendono che le competenze di base e trasversali li accompagneranno durante tutta la loro vita personale e lavorativa, mentre le competenze professionalizzanti potranno cambiare se cambierà il settore in cui lavoreranno.

 

Obiettivi

– I giovani partecipanti al progetto devono conoscere le competenze che sono richieste dal mercato del lavoro per poter realizzare un’analisi adeguata della loro occupabilità.

– Le persone giovani devono identificare con chiarezza quali sono le competenze di base, trasversali e tecnico-professionalizzanti e che importanza ha ognuna di queste competenze per il loro inserimento lavorativo.

– A partire dall’analisi delle competenze, viene elaborato insieme ai partecipanti un adeguato percorso di inserimento lavorativo.

 

Attività

– Firma di impegno per partecipare a livello individuale e follow-up con il tutor.

– Identificazione a livello individuale delle caratteristiche personali e condivisione con il gruppo.

– Piano di miglioramento delle competenze.

– Analisi dell’occupabilità di ogni giovane.

– Ricerca sulle competenze richieste dal mercato del lavoro per l’impiego per cui si stanno formando. 

– Analisi SWOT dei fattori che favoriscono e rendono difficile trovare un’occupazione una volta completato il compito precedente.

– Sviluppo delle competenze raggiunte e aree di miglioramento.

 

Risultati

– I risultati ottenuti sono che i giovani migliorano significativamente la loro occupabilità, essendo coscienti del loro punto di partenza e fino a dove devono arrivare.

* Resta da progettare uno strumento che permetta di raccogliere i miglioramenti di questo metodo.

 

Area di intervento

Spagna; Vitoria-Gasteiz

Popolazione (numero di abitanti): 242.922

Percentuale di popolazione straniera: 9,1%

Percentuale di abbandono scolastico prematuro: 9,6%

 

Descrizione dell'organizzazione

Fundación Adsis

Indirizzo: C/Peñascales 14, local izquierdo. 28028 Madrid

Web: www.fundacionadsis.org

Facebook: http://www.facebook.com/fundacionadsis

Twitter: @FundacionAdsis

Youtube: http://www.youtube.com/fundacionadsis

Data di creazione dell’organizzazione:

La Fundación Adsis è stata creata il 16 aprile 1996, in accordo con la legge 30/1994.

Mission:

La nostra mission è costruire una società più giusta e solidale mediante la promozione integrale di individui e gruppi impoveriti e marginalizzati. Portiamo avanti questo lavoro attraverso processi di sviluppo individuale e collettivo attraverso relazioni strette, la solidarietà e un servizio efficiente.

Vorremmo proporre il coinvolgimento con i giovani, e mettere in atto, insieme ad altri individui e organizzazioni, azioni sociali, programmi di formazione e cooperazione allo sviluppo.

Vision:

Fundación Adsis è un’organizzazione che ha approfondito e focalizzato la realizzazione della sua missione, distinguendosi per il lavoro con i giovani e per la realizzazione di processi di accompagnamento delle persone destinatarie delle sue azioni. Pertanto, è riuscita a coinvolgere nella sua causa diversi attori, ha esaminato e migliorato i suoi progetti per generare un maggior impatto sociale, e ha rafforzato il coinvolgimento della sua base sociale, in particolare del volontariato.

 

Altri dati:

– 30 centri a livello statale

– Presente in 12 province spagnole

– 22.662 giovani formati nel 2014

– 220 impiegati

– 750 volontari

– 50 formatori

– 550 partner-collaboratori

 

Dati di contatto

juncal.yubero@fundacionadsis.org

00 34 945 229 944

www.fundacionadsis.org

 

Data dello Stato

01/10/2016

 

Stato di implementazione

On going

 

Descrizione di stato

Progetto iniziato nel 2015

 

Tipo di intervento

Training Course

 

Altro tipo di intervento

 

Descrizione dell'intervento

 

Destinatari

Descrizione del target group

Giovani tra i 16 e i 18 anni che sono immatricolati al secondo anno di FPB in qualunque corso del centro.

Qualunque altro giovane che partecipi in differenti progetti che realizza il centro con giovani in situazioni di difficoltà con l’obiettivo di migliorare o realizzare il loro inserimento lavorativo.

Come furono selezionati i membri del gruppo?

Partecipano tutti i giovani che frequentano i corsi.

 

Metodologia

La metodologia è a due livelli:

A livello individuale, viene effettuato un percorso con una persona che monitora il loro progresso.

A livello di gruppo, vengono scoperti nuovi concetti e dinamiche per acquisire e valorizzare nuove competenze.

 

Componenti innovative

La componente più innovativa è l’adozione di competenze di base e trasversali come priorità nel percorso verso il lavoro.

 

Risorse

Umane:

Counsellor formato nel counselling lavorativo per competenze.

Materiali:

Materiali progettati nel settore dell’orientamento per competenze, come ad esempio il Portfolio del Progetto Professionale, spazi come aule, laboratori, attrezzature informatiche, etc

 

Bilancio

35.000 €

 

Finanziamento

La pratica non ha necessità di essere finanziata poiché presuppone semplicemente una metodologia di lavoro differente.

 

Partners

Le aziende sono il fattore chiave nella definizione delle competenze richieste.

 

Outputs

Report annuale per il Governo Basco.

 

Valutazione & SWOT analysis

– Punti di forza

Il punto di forza fondamentale risiede nel migliorare l’orientamento, realizzando delle analisi adeguate e permettendo al partecipante di affrontare le proprie difficoltà di fronte al mercato del lavoro.

– Punti di debolezza

È necessario delimitare le necessità che caratterizzano il mondo del lavoro altrimenti la struttura del proprio orientamento sarà distorta. Questo comporterà uno sforzo per mantenere una relazione stretta con il mondo delle imprese.

– Opportunità

Supportare i giovani con meno opportunità.

– Minacce

maggior minaccia può risiedere nel non comprendere il contesto e focalizzare l’attenzione solo su quelle che crediamo debbano essere le competenze. La chiave è nel ricevere un feedback adeguato dal mondo delle imprese.

 

Sostenibilità

Il progetto non richiede un finanziamento specifico e questo ne facilita la sostenibilità.

 

Impatto e utilizzo dei risultati

È necessario stabilire criteri appropriati per misurare l’impatto di queste nuove modalità di realizzare percorsi formativi e di orientamento professionale. È inoltre necessario che questi rapporti, con le loro valutazioni e risultati siano resi noti attraverso il sito web dell’ente.

 

Diffusione dei risultati e feedback pubblico